martedì 17 novembre 2015

Intervista a Patrisha Mar e Angela Ryan



Jessica Maccario Angela e Patrisha a nome del team di autori, vi ringrazio per aver accettato di rispondere alle nostre domande!! :)
Sono molto felice di avervi tra noi, e da come hanno reagito le lettrici durante i due giorni di presentazione, direi che abbiamo scelto bene le prime ospiti ;) ma ora veniamo a noi. È la prima volta che facciamo un’intervista in contemporanea con due persone, spero non si crei troppa confusione (e spero di non sbagliare persona, del tipo: Angela, vuoi parlarci de La mia eccezione sei tu? E tu Patrisha, cosa ci dici di Hunted? :P) Okay, torniamo seri. Ecco le prime due domande per voi :)
Angela, parlando del primo libro della tua serie fantasy Star Heroes Chronicles ti chiedo: come ti è venuta l'idea di prendere come modello di ragazzo "perfetto" Superman? È un personaggio che ami particolarmente? E quali sue caratteristiche ti piacciono di più?
Patrisha, parliamo invece della tua duologia “I protettori dell’Oracolo”: la contrapposizione buio/luce fa riferimento ai personaggi e quindi alla lotta tra bene/male (tra le creature presenti nel libro, ci sono per esempio i temibili Notturni) o a un messaggio generale di rinascita, di uscita dall’oscurità?

Angela C. Ryan Ci ritroviamo di nuovo. Come sempre è un piacere essere vostra ospite, ieri è stato un bellissimo pomeriggio in vostra compagnia, sono sicura che lo sarà anche stasera. Per rispondere alla tua domanda Jessica, ho sempre voluto scrivere un romanzo su uno dei miei supereroi preferiti. Superman ha accompagnato la mia infanzia con i film, con i fumetti e infine con la serie che lo rappresenta di più, vale a dire Smalville. I miei alieni non volano, non indossano mantelli rossi e aderenti tutine azzurre, inoltre non hanno tutti quei super poteri che rendono invincibile Superman, ma hanno in comune con lui onestà, forza caratteriale e soprattutto grandi ideali. Insomma, ho voluto renderli eroi più umani che alieni. Kevan, uno dei protagonisti del romanzo, è tutt’altro che perfetto, non lo è come Superman perlomeno. Ha debolezze, paure, ansie tipicamente umane e fra salvare l’umanità o la sua ragazza, sceglierà di sicuro la sua ragazza. Non so se questo lo renda perfetto. Forse, per un’anima romantica come la mia, sì.

Patrisha Mar Eccomi di nuovo qui, prontissima... Grazie per averci ospitate nel vostro gruppo e averci accolte con tanto calore. Allora, veniamo alla domanda. I titoli Buio e Luce hanno più livelli di lettura. È stato incredibile come queste due piccole parole potessero tanto rappresentare il senso della mia duologia, che è fantasy certo, ma anche una duologia di crescita, dove i personaggi cercano di trovare la loro strada, di essere davvero ciò che vogliono.
Come dici tu i titoli Buio e Luce possono essere interpretati come lo scontro tra bene e male, cosa che in effetti è, visto che i Protettori lottano contro i temibili Notturni e un nemico oscuro senza volto.
Ma è anche la contrapposizione tra il vivere al Buio, senza un obiettivo chiaro, senza sapere chi si è, cosa si vuole davvero dalla propria vita, e la Luce, quando finalmente il proprio percorso di crescita ci porta ad avere una consapevolezza, a raggiungere un tale stato di grazia da sapere chi si è finalmente e qual è il proprio posto nel mondo.
Ma Buio e Luce hanno anche un altro significato. In Buio dissemino la storia di informazioni, ma sono cattiva e non fornisco alcuna spiegazione e il lettore brancola volutamente al buio, si pone domande, ma non sa cosa rispondersi. In Luce ogni nodo verrà sciolto, ogni dubbio risolto, ogni mistero svelato.

Jessica Maccario Angela è una scelta che molte lettrici hanno apprezzato, sia perché ricorda il tanto amato personaggio di Smalville, sia perché sei riuscita a creare un ragazzo molto interessante. Quante possono dire di non aver amato Kevan? :P

Angela C. Ryan Io lo amo, ma io sono la sua mamma, quindi, LEGGERMENTE di parte ;) 

Jessica Maccario Patrisha ho trovato molto interessante quella contrapposizione e rende bene l'idea del percorso di crescita. Ma anche lasciare il lettore al "buio" dandogli solo alcuni indizi... sei terribile però ;)
ahah io anche l'ho amato Angela ;) ho notato un buon equilibrio tra le parti fantastiche e quelle romantiche, e le due coppie che si formano nel corso della serie hanno riscosso molto successo tra i lettori: a quale delle due sei più affezionata e quale ti ha dato più soddisfazione?

Patrisha Mar Forse un po' cattiva, ma solo un pochetto :P ma i personaggi si sono presentati a me così, la storia si è sviluppata gradualmente e non volevo svelare le carte troppo presto.

Angela C. Ryan È una domanda a cui, con tutta la buona volontà, non so dare una risposta, o meglio, ne posso dare solo una. Sarebbe come scegliere tra due figli. Quale dei due ami di più? In realtà, entrambe le coppie sono importanti per me, per motivi diversi, per caratteristiche diverse. Una delle due, quella di Abby e Kevan, soddisfa la mia vena romantica, l’amore contro tutto, quello che sfida anche la morte. La coppia formata da Jay e Dakota, coppia ancora potenziale a dire il vero, mi permette di dare sfogo all’amore sofferto, rifiutato, arrabbiato, che non lascia spazio al perdono, o che fatica a concederlo. Sono due lati della stessa medaglia.

Jessica Maccario ahah, immagino quanto sospirassero di avere il secondo libro quando ancora doveva uscire ;) Patrisha parliamo ancora dei Protettori dell'Oracolo: l’epoca del romanzo è quella vittoriana: a cosa è dovuta questa scelta? Qual è il tuo rapporto con i romanzi storici in generale?

Susi Marcone Le mie tesore stupendissime :* love you both

Patrisha Mar Susi <3 <3 <3

Angela C. Ryan Susi my lovely love! <3 <3 <3

Patrisha Mar Non solo sono un'avida lettrice di romanzi storici (tra le autrici contemporanee amo follemente Mary Balogh e Lisa Kleypas per esempio), ma adoro il periodo che ho utilizzato per la duologia. Sono cresciuta a pane e ottocento inglese. Jane Austen, Charles Dickens, tra i principali, sono state letture per me formative e tanto amate. È un periodo storico che mi ha sempre affascinato, per i suoi usi e costumi e per l'idea romantica che mi ha sempre ispirato. E quando ho avuto l'idea per I Protettori, ho detto, è perfetto. Lo ambienterò a Londra nell'ottocento. E così è stato.

Susi Marcone Siete due persone mitiche! Meritate il meglio

Jessica Maccario Angela sai che ricordo tempo fa di aver letto un post in cui dicevi di non essere troppo romantica? poi leggendo il libro mi sono detta "no è impossibile, l'amore è fondamentale nel suo romanzo!" ;) e adesso hai appena ammesso quanto è importante per te :) la coppia Jay-Dakota è stata molto richiesta... proprio per quei rifiuti continui, che nascondevano molto altro. In effetti anch'io non saprei scegliere ;)

Patrisha Mar Susi sei un tesoro veramente *_*

Jessica Maccario Susi, cos'hai letto delle nostre due ospiti? :)

Susi Marcone Di Angie tutti i suoi singoli e di Pat solo eccezione, prima o poi recuperarò tutti gli altri :)

Daniela Pozzi Brave le mie scrittrici!

Patrisha Mar grazie Daniela ahahaha

Lara Forte Ciao ragazze! Io di queste due vulcaniche autrici ho letto proprio tutto! Forse mi manca solo il primo di angie ma non ricordo come si chiama

Jessica Maccario ahah fantastiche le vostre fan!! Patrisha anche per te l’aspetto romantico ha un ruolo significativo, sia nel tuo paranormal romance che nel tuo romance “La mia eccezione sei tu”. In quale pensi di essere riuscita a esprimerlo meglio? So che ami anche i classici: ti sei ispirata a qualche autore classico?

Patrisha Mar ciao Lara, ahaha si si, persino la shadow saga... IL primo su Amazon di Angie solista è Hunted :D sennò Biscotti alla vaniglia

Lara Forte No dico uno molto vecchio! Hunted letto e adoro come eccezione naturalmente

Patrisha Mar Biscotti alla vaniglia, uscì cartaceo :D

Susi Marcone Ora ci credo che Lara non ricordi il nome:P

Patrisha Mar Partiamo dalla prima domanda, non so se sono riuscita a esprimere meglio questa mia forte propensione al romance nella duologia o in Eccezione, in quanto sono molto diversi. Uno nasce per essere una commedia romantica divertente e spigliata, la duologia come un viaggio drammatico nei sentimenti e nell'oscurità, ma in entrambi la forte connotazione è prepotente e centrale. Mi piace sviscerare quello che l'animo umano prova, il suo coinvolgimento emotivo, il battito del cuore in sincronia con quello dell'amato, e la sfida maggiore è quella di farlo calando i personaggi in situazioni totalmente differenti, come avviene appunto in questi miei romanzi.
Come prima ti accennavo, ho una grande passione per la letteratura inglese. Non credo di essermi ispirata in maniera cosciente a qualcuno, ma quando leggi tanti romanzi inglesi, senti che dentro di te hai acquisito un bagaglio di emozioni, di abitudini, di immagini che ti accompagnano e influenzano, perché ormai parte di te.

Francesca Ballanti Ciao bravissime scrittrici :D Ho letto tutto di voi e penso che siate delle autrici bravissime sia in campo fantasy che romance

Patrisha Mar grazie Francesca *___________________________*

Lara Forte Proprio quello Patrisha Mar

Angela C. Ryan scusate il ritardo nelle risposte, il piccolo si è svegliato :) ma ci sono

Susi Marcone Domanda per entrambe! Eroe preferito?! *__*

Daniela Pozzi Romance/fantasy la combinazione perfetta!!

Patrisha Mar Eroe come supereroe? Superman ahahahah

Patrisha Mar E' la prima cosa che ha unito me e Angie :D la nostra passione per Smallville :D

Jessica Maccario ok Angela, allora continuo con te :) il tuo stile è molto efficace tanto nei dialoghi quanto nelle spiegazioni; in particolare, ho adorato il modo in cui inserisci parti umoristiche in un genere che non le richiederebbe: danno una marcia in più al romanzo. Come ti escono queste scene comiche? Ti ispiri a momenti della vita reale o le immagini nella tua mente?

Jessica Maccario ahah pure tu Superman??

Chiara Comi Ciaooooo ragazze!!!

Jessica Maccario Patrisha visto che stiamo parlando dei due generi: hai provato due generi diversi, quale senti più affine a te? Pensi di provarne anche altri?

Patrisha Mar e che ve lo diciamo a fa aahahah condividiamo questa passione, se vedete casa mia è pieno di tutti i dvd possibili e immaginabili su Superman, ho perfino Lois e Clark ahahahah Ciao Chiara <3

Patrisha Mar Forse sento più affine il romance, perché, se ci penso bene, la mia duologia fantasy è molto romance. Sono una romanticona e quindi finisco per dare una forte impronta romantica alle mie storie. Ma non è escluso che in futuro cambierò anche genere. Se avrò una trama intrigante e personaggi forti e prepotenti che mi intimeranno di scrivere persino un giallo, lo farò. Non metto limite alla mia fantasia e vediamo dove mi porterà.

Jessica Maccario e un romantic suspense, non ti piacerebbe Patrisha?? :)

Patrisha Mar uhhhh sì *_* non mi ci far pensare ora che è meglio ahahahha

Jessica Maccario ahahah provaaaa, io ho deciso di scriverne uno dopo averne letti un po', mi ci sono messa lì due settimane ed è bellissimo scriverlo *.* Patrisha domanda difficile, lo so, mi odierai :P Tra tutti i personaggi protagonisti dei tuoi libri, a quale ti senti più legata? In quale ti identifichi meglio?

Ellinor Rainwater Ciao ragazze. Anch'io vi voglio dare il benvenuto come membro dello staff e farvi una domanda. Da dove nascono le vostre storie? Qual è la molla che fa scattare la narrazione?

Angela C. Ryan Jessica le parti umoristiche sono quelle a cui raramente rinuncio. Fanno parte del mio modo di scrivere, sono insite nel mio carattere e nel mio stile. Certo, il genere che scrivo mi permette di usare molta ironia. Non mi ispiro quasi mai a scene della realtà, la vita reale non offre molti spunti riguardo alla comicità. Le immagino come vorrei che fossero, prendono vita da sole nella mia testa man mano che scrivo. Sono gli stessi personaggi, a seconda del carattere che hanno, a determinare il corso delle situazioni. Non forzo mai. Quando un autore tenta in tutti i modi di far risultare ironico un personaggio, credetemi, nella lettura si nota eccome la forzatura.

Jessica Maccario è vero, si vede che ti viene spontaneo :) io ho riso come una scema anche quando non ero sola ;)

Angela C. Ryan Salve a tutte e perdonate il ritardo. Elinor come ho spesso detto, per quanto mi riguarda, la molla che fa scattare le idee per una storia, è l'amore, sotto qualsiasi forma esso si presenti. Tutto ciò che mi ispira amore è sorgente di idee. Nasce dal nulla, con un film, un libro, una pubblicità in tv. Persino se guardo mio figlio sorridere può scattare l'idea :)

Patrisha Mar allora partiamo dalla risposta a Jessica :D E' come chiedere quale figlio preferisco. Devi perdonarmi, non riesco proprio a scegliere un personaggio rispetto a un altro, ognuno di loro mi ha regalato emozioni, mi ha fatto esaltare e divertire, arrabbiare e impazzire. Per la questione di identificare? Non so, ognuno di loro ha qualcosa di me in piccola parte, ma non mi ritrovo completamente in nessuno di loro.

Ellinor Rainwater Vi faccio un po' di domande di fila perché poi devo mettere a nanna il bimbo. Voi rispondetemi pure con calma. Vi leggerò più tardi. :)

Jessica Maccario bello, ho letto tantissimi tuoi post in cui parlavi di tuo figlio e in cui si vedeva l'amore che provavi per lui :)

Jessica Maccario Angela ci sono degli autori di fantasy che prendi come modello? Leggendo la sinossi, "Il Principe e la Neve" mi ha ricordato Cornelia Funke con il suo "Rekless" che riprende l'idea dello specchio come portale: è tra le autrici che ti hanno ispirata?

Ellinor Rainwater I personaggi: pura invenzione o quanto di voi c'è in loro?
Per l'impianto narrativo preferite preparare prima un canovaccio ben dettagliato o vi affidate all'improvvisazione?
La citazione che preferite dai vostri libri?
Qual è il vostro punto di forza letterario? La cosa che vi rende più orgogliose di voi stesse.
A cosa state lavorando in questo momento? Ci date una piccola anteprima?C'è un romanzo che vi fa dire: questo avrei voluto scriverlo io? 

Jessica Maccario ahah sapevo che ti avrei messa in difficoltà, è sempre difficile scegliere :P

Patrisha Mar Ellinor grazie anche per l'ospitalità... parli del nostro lavoro solista o in coppia?

Daniela Pozzi I figli danno molta ispirazione sia in comicità che amore!! E a proposito di figli mi sa che leggerò il resto di questa bella intervista domani xe devo mettere a letto la prima peste!!

Ellinor Rainwater Patrisha entrambe le cose. :)

Angela C. Ryan Jessica l’idea delle Cronache di Edenir nasce dalla mia passione per cavalieri e draghi e per la serie Merlin. Ho sempre amato questo tipo di Fantasy, quello un po’ favoleggiante, che racconta di amori epici, di principi, re e fate, ma volevo unirlo al mondo che tutti conosciamo, quello che viviamo ogni giorno. Ho sempre pensato che da qualche parte, anche se solo nella mia testa, esista un mondo simile, un po’ per sollevare lo spirito dalle brutture che il mondo reale non risparmia a nessuno, un po’ perché è il mio mondo ideale. Lo specchio come tramite, è solo un espediente. Non mi sono ispirata a Cornelia Funke, ma all’antica superstizione che gli specchi catturino l’anima o contengano gli spiriti. Nello svolgimento del romanzo gli specchi sono tre e per ognuno di essi ho immaginato delle doti particolari, funzionali alla trama.

Patrisha Mar un bacino alla piccola peste Daniela, io ho appena cambiato la mia ahahah

Ellinor Rainwater Siamo tutte sulla stessa barca coi figli eh! XD

Patrisha Mar Ellinor le idee mi vengono all'improvviso, magari mentre faccio la cosa più assurda, come pelare le patate o spingere il carrozzino :D La molla scatta così... senza un perché anche se in un paio di occasioni sono stati singoli eventi che mi hanno scatenato delle idee... tipo i servizi fotografici di David Gandy :P

Chiara Comi Io vi abbandono un momento poi torno, il mio piccolo dovrebbe crollare a breve,almeno spero!!

Patrisha Mar Per quanto riguarda pura invenzione o se c'è qualcosa di me nei miei personaggi, qualcosa di me filtra sempre, il tutto legato a mie esperienze personali o stati d'animo, ma non mi sono mai ispirata ad amici o conoscenti, questo mai.

Virginia Rainbow Autrice Ciao ragazze!! Eccomi!!

Sara Piccinini Una domanda per ciascuna! Angela, c'è qualcuno dei tuoi personaggi in cui ti identifichi un pò?^^ Patrisha, la tua passione per i romance nasce dal fatto che sei una persona romantica? :)

Patrisha Mar Io mi affido totalmente all'improvvisazione e solo quando arrivo a una manciata di capitoli dalla fine, impronto una bozza di capitoli giusto per farmi una idea di quello che manca per chiudere le fila di ogni discorso. Ellinor

Patrisha Mar Sara decisamente sì... romantica, tanto romantica.... *_*
Il mio punto di forza? Uhmmmm spero la capacità di parlare del cuore e dell'animo dei miei personaggi, mostrarli nelle loro fragilità e umanità, renderli veri. Ellinor

Angela C. Ryan Elinor nei miei personaggi c'è molto di me, spesso i loro pensieri riflettono i miei. Così come le loro azioni. Quando scrivo una storia immagino come sarà dall'inizio, la fine mai. amo molto improvvisare e lasciare che sia la storia stessa a scriversi da sola.
Le citazioni che preferisco sono tante, ma se proprio dovessi sceglierne una direi: Sii il tuo miracolo, l'impossibile che diventa possibile.
Per quanto riguarda il mio punto di forza letterario, non so se ne ho uno, secondo quanto dice chi mi legge, il mio forte è saper unire parti leggere a parti più profonde, ironia e serietà. Credo sia questo. Se poi sono capace di esprimere bene queste due caratteristiche, lo lascio decidere ai miei lettori. :)

Patrisha Mar A cosa lavoro ora? Sono coinvolta nell'editing di Eccezione con la NC e spero di cominciare a revisionare presto un altro romance che ho scritto in prima bozza. Ellinor

Jessica Maccario io devo uscire ma vi lascio in buone mani hihihi se non impazzite prima a rispondere a tutti :P grazie a entrambe per le risposte <3

Patrisha Mar ciao Jessica un bacione
 Un romanzo che avrei voluto scrivere io? Persuasione di Jane Austen *_* Ellinor

Angela C. Ryan Elinor, ora sto lavorando al Bacio del vero amore, il seguito de Il principe e la neve, e un libro che vorrei aver scritto io è: Storia catastrofica di me e di te e la saga di Shadowhunters.

Virginia Rainbow Autrice Sto leggendo le vostre risposte!!! Grazie di essere qui stasera!! E' davvero una bellissima serata!!!

Angela C. Ryan Ciao Jessica, grazie mille per tutto :) Ciao Virginia;)

Patrisha Mar La citazione? Riferita alla neve... Me la immagino una creatura effimera che vive di un secondo e morendo si scioglie in mille lacrime .... Ellinor

Angela C. Ryan Sara ormai mi conosci piuttosto bene, direi che tutti i personaggi hanno un po' di me e di conseguenza io mi identifico un po' in tutti loro, ma Abby e Neve sono quelle che mi appartengono di più, soprattutto Neve.

Virginia Rainbow Autrice Dunque dunque.... riprendiamo il filo delle domande :) Ad Angela C. Ryan: hai pubblicato anche il primo di un'altra serie: dal titolo, "Le Cronache di Edenir", immagino che ci saranno più libri. Quanti ne sono previsti? Hai una passione per le serie composte da più libri: prevedi di fare anche dei libri autoconclusivi o pensi che le storie abbiamo bisogno di più spazio per svilupparsi appieno?

Sara Piccinini Infatti lo immaginavo, ormai ti conosco bene come hai detto tu :) Ma vista l'occasione volevo fare una domanda intelligente :D

Angela C. Ryan Virginia le Cronache di Edenir nasce come duologia, non erano previsti altri romanzi, ma come sempre mi succede quando scrivo un libro, nella storia compaiono altri personaggi, altre vicende che meritano di essere raccontate ed ecco che la duologia diventa serie. Conto di non lasciare Edenir per un po’, ma i suoi protagonisti non saranno sempre Jake e Neve, ce ne saranno molti altri che svilupperanno le loro storie in romanzi autoconclusivi o racconti. Quanti ne saranno previsti non lo so davvero. Dipende dall’ispirazione.

Angela C. Ryan puoi farmi tutte le domande che vuoi Sara ;)

Virginia Rainbow Autrice Per Patrisha Mar.... :) Ne abbiamo già parlato oggi pomeriggio, ma magari puoi spiegarti con più dettagli :) Sappiamo che “La mia eccezione sei tu” è stato scelto dalla Newton Compton. Che cosa ti aspetti da questa nuova avventura rispetto a quello che hai avuto finora?

Chiara Comi Dorme!! Le copertine le disegnate voi?! Ed i titoli in che momento arrivano ( prima, durante o dopo la stesura)?

Patrisha Mar Mi aspetto prima di tutto di crescere come autrice, e non parlo di popolarità, ma proprio di imparare da un bravo editor. Finora, autopubblicandomi, ho fatto tutto da sola e per quanto mi sia impegnata e abbia avuto ottime beta reader, severe e preziose, interagire con un editor mi elettrizza, è una esperienza che sento necessaria. Voglio imparare il più possibile. Di certo la pubblicazione del mio romanzo non è un punto di arrivo, ma una tappa del percorso che ho intrapreso. Spero che la strada sia ancora lunga, spero di avere sempre nuovi stimoli. Mi aspetto che un numero maggiore di lettori, che non sia legato al mondo digitale, bensì al mondo cartaceo, si approcci alle mie storie. Amo i cartacei, sono un'acquirente compulsiva di cartacei e quindi mi sento di realizzare un piccolo sogno così *_________*

Virginia Rainbow Autrice Per Angela C. Ryan... Vision è il continuo di Hunted, giusto? In Vision sono sviluppati altri personaggi o si tratta della continuazione della storia di Hunted?

Angela C. Ryan Delle cover della saga mi occupo io, della prima di Hunted anche, ma poi ho affidato il lavoro a una che di grafica se ne intende molto più di me, la bravissima Elisabetta Baldan.

Patrisha Mar Chiara allora le cover di KK sono di Angie :D quelle dei Protettori le ho fatte io, mentre La mia eccezione sei tu autopubblicato è di Elisabetta Baldan :D I titoli arrivano così...senza un perché prima e durante... mai dopo

Angela C. Ryan Vision è il continuo della storia iniziata in Hunted. Quello che viene sviluppato è la parte che riguarda le coppie e la trama che riguarda il contesto ibrido/alieno
Chiara dimenticavo, i titoli li penso all'inizio alcune volte, altre, nel mezzo della storia, altre ancora alla fine. E spesso li cambio in corsa ;)

Virginia Rainbow Autrice Per Angela C. Ryan a proposito della nuova "avventura" di Patrisha. Cosa ne pensi? Cosa le dici quando parlate insieme? Ti abbiamo sentito parlare in modo abbastanza "diffidente" rispetto alle case editrici... che consigli dai alla tua "compagna di scrittura"? E tu Patrisha cosa esprimi ad Angela? Mi sembra di aver letto che è stata proprio lei la prima ad averti sollecitata a scrivere :)

Patrisha Mar E' vero, è stata Angie, abbiamo cominciato a divertirci ruolando personaggi e storie sempre diverse, fino ad approdare al fantasy. Il suo sostegno mi ha fatto capire che potevo farcela, che potevo credere davvero nella mia capacità di scrivere, fino a quel momento mi ero limitata a poche cose ma senza nessuna reale consapevolezza.

Damiana Cioffi Wee bellezzeeee vi mando un baciooo..e mi leggo la marea di domande che avete già fatto

Patrisha Mar ahahah ciao Damiana cara <3

Chiara Comi Angela C. Ryan, Patrisha Mar che bella la vostra amicizia! Siete lontane ma vicine... <3

Patrisha Mar già *___________________*

Angela C. Ryan Io dare consigli alla mia compagna di avventura? Non penso di essere la persona giusta per farlo, né verso Patty nè verso chiunque altro. Sono piuttosto io ad aver bisogno di consigli :)
Il mio scetticismo verso le Ce è noto, spesso l'ho espresso anche nei discorsi che ho affrontato con Patty. Rispetto la sua scelta, le auguro tutto il bene possibile, lei lo sa che sono sincera a riguardo. Io avrei fatto una scelta diversa per motivi del tutto personali. Forse in futuro, se dovesse capitare a me, mi comporterei diversamente, o forse resterei ancorata alle mie convinzioni. Solo il tempo ce lo dirà, Virginia :)

Virginia Rainbow Autrice Certo Angela C. Ryan :) Tornando a te, sei passata dai vampiri agli alieni alle fate: quale creatura trovi più difficile da caratterizzare?

Chiara Comi Quando scrivete vi ispirate a qualcuno?!
Qual è il vostro scrittore preferito?!

Patrisha Mar Chiara no, non mi ispiro mai a nessuno in particolare, i personaggi si presentano da soli, con una loro originalità intrinseca :D Di scrittori preferiti ne ho tanti... Jane Austen, Charlotte Bronte, Mary Balogh, Lisa Kleypas, Amabile Giusti, Virginia de Winter, Cassandra Clare per citare le prime che mi vengono in mente i cui scritti adoro follemente!!!

Virginia Rainbow Autrice Domanda per entrambe :) Insieme avete scritto una serie che per il momento è composta da tre libri (ma ho letto che state lavorando a un quarto): “Black Shadow”, “Crimson Shadow” e “Grey Shadow”. Com’è nata l’idea di questa serie e la scelta di usare Katherine Keller come unico pseudonimo?

Chiara Comi Virginia Rainbow Autrice ed è una bellissima saga!!

Patrisha Mar Volevamo uno pseudonimo che rendesse facile individuarci, inutile mettere entrambi i nomi. Angela ha proposto KK perché entrambe siamo fan della serie Beauty and the beast. La protagonista si chiama Katherine Chandler, il protagonista Vincent Keller e così è nato Katherine Keller!
La saga invece nasce dal fatto che insieme ruolavamo personaggi fantasy, ci divertivamo a creare storie e personaggi per diletto, poi ci siamo accorte che le storie funzionavano, che erano belle. E così abbiamo rieditato tutto il nostro lavoro ed ecco la Shadows Saga. Un lavoro immenso ma ne siamo orgogliose.

Caroline Vale Orazi Oddio gia 113 commenti ci mettero una vita a leggerli tutti

Patrisha Mar Chiara grazie *_* ti capisco *_*

Chiara Comi Collegandomi alla domanda di Virginia, come avete fatto a scriverli nonostante la lontananza?! Un po x una?! ( probabilmente è una domanda sciocca!!)

Virginia Rainbow Autrice Sì, lo credo Chiara Comi!!! la tua domanda volevo farla anch'io, ma sto aspettando la risposta di Angela C. Ryan sul discorso delle fate ecc... sul suo IL principe e la neve :)

Patrisha Mar Non è sciocca affatto Chiara... Abbiamo usato tutti i mezzi tecnologici possibili e immaginabili, manca giusto il piccione viaggiatore ahahah a parte gli scherzi, ognuna di noi ha creato i propri personaggi e poi li abbiamo fatti interagire come se fossero in presa diretta, in vere e proprie ruolate... seguendo però la traccia della scena da noi immaginata... E alla fine, quando abbiamo scritto tutto il romanzo, andiamo di revisioni massicce incrociate

Angela C. Ryan Virginia Alieni, vampiri, fate, personaggi con caratteristiche diverse, ma con un denominatore comune: la fantasia. Fermo restando che bisogna rispettare alcune caratteristiche che, nell’immaginario comune, appartengono a questo tipo di creature fantastiche da cui, credo, nessun autore può prescindere (Per me un vampiro deve succhiare sangue, un alieno deve venire da un altro pianeta e una fata deve avere le ali), trovo che ognuno di essi offra spunti diversi. Ammetto che fra tutti preferisco alieni e fate. I vampiri mi piacciono, ma non mi consentono di dare sfogo alla mia passione per quelle storie modello Final Fantasy o quelle popolate da orchi, troll e bacchette magiche. Inoltre, nelle mie storie, affronto in maniera molto allegorica il tema del sesso e un vampiro, a mio parere, richiede qualcosa di più esplicito, mai volgare secondo i miei gusti, ma certamente meno moderato. Con ciò non voglio dire che trovo difficile scriverli, anzi. Ho scritto di demoni e licantropi che di blando avevano ben poco, pur affrontando il tema sempre senza essere troppo esplicita, ma preferisco di gran lunga gli altri due caratteri.

Chiara Comi Grazie!!

Angela C. Ryan Chiara Comi personalmente non mi ispiro a nessuno e se dovessi fare l'elenco dei miei autori preferiti finirei domani mattina, te ne dico un paio: Neil Gaiman, Dickens, Clare, Austen...
sono già quattro XD

Francesca Ballanti Mamma mia che bello.... Adoro le interviste e sto amando le vostre risposte

Chiara Comi Virginia Rainbow Autrice è grazie alla loro saga che ho cominciato a leggere anche libri con alieni, licantropi, streghe e demoni. Io ero fossilizzata sui vampiri ( che continuo ad amare!!)

Patrisha Mar wowww Chiara <3 ; Francesca meno male ihihihi

Angela C. Ryan Noi ci stiamo divertendo da matti, vero, Pat? <3

Damiana Cioffi Wooww Fiu ora respiro...braveeee ...domanda.gia fatta sopra..ma mi domandavo..ruolate separatamente oppure integre tipo chat...conni dialoghi..ero proprio curiosa di sapere come fate per scrivere a 4 mani

Virginia Rainbow Autrice Credo sia davvero un'esperienza affascinante scrivere una storia in due e richiede una grande capacità di confronto, vero? :) Altra domanda per entrambe :) Ho visto che entrambe amate i dreamcast: come scegliete gli attori/modelli che rappresentano i vostri personaggi?

Patrisha Mar Angela sììì, ci tiene belle attive :D

Patrisha Mar Damiana interagiamo in presa diretta, e non sappiamo come reagirà l'altro personaggio, un modo molto dinamico di vivere la storia, siamo lettrici e scrittrici contemporaneamente.

Chiara Comi I nomi dei vostri personaggi sono inventati o hanno significati precisi all'interno dei libri?!

Patrisha Mar Virginia Ebbene sì, ci piace sognare a occhi aperti e scegliamo sempre il meglio tra gli attori di serie tv e film che ci sono piaciuti tanto, certo cercando di abbinare il volto giusto al tipo di personaggio che vogliamo raccontare.

Ellinor Rainwater E' stato difficile coordinarvi tra voi? Come vi siete suddivise? Magari è già stato chiesto. Ora leggo tutto.

Patrisha Mar Chiara per quanto mi riguarda i nomi dei miei personaggi se li scelgono i personaggi stessi... sembro matta se lo dico ma è così, l'istinto me li indica... e no, non hannoun significato preciso nell'ambito delle storie, parlo per me, eh?

Patrisha Mar Ellinor accennavo prima al fatto che ognuna ha i suoi personaggi e che li facciamo interagire in presa diretta, con molta spontaneità. Il lavoro di revisione poi è massiccio su tutto il testo, e ce lo rimpalliamo fino a che non ci sembra a posto.

Virginia Rainbow Autrice Ti capiamo perfettamente Patrisha Mar, noi che siamo autrici :) Sono i personaggi che dirigono la storia, sembra assurdo, ma è così!

Chiara Comi Non sei la prima Patrisha Mar a dire che sono i personaggi a scegliersi il nome.

Patrisha Mar esatto... sentiamo le voci... ma in questo caso è una cosa buona hahahaha

Virginia Rainbow Autrice In parole povere ognuna di voi interpreta un personaggio e lo fa parlare e muoversi nella storia?

Angela C. Ryan Personalmente potrei anche scrivere senza un dreamcast, tranne nel caso di Katherine Keller perché mi aiuta a stabilire un’immagine ben definita che differenzia il mio personaggio da quello della mia collega e poi con lei mi diverte farlo. Una volta mi dilettavo parecchio, ma da sola e con l’andare del tempo e con la piega che hanno preso le mie storie, ho trovato sempre più difficile farlo e meno divertente. Soprattutto per quanto riguarda le Cronache. Trovare attori adatti, che non siano stati già presi da… praticamente chiunque… non è semplice e negli estratti evito spesso di postarne le facce, anche se non le disdegno, perché non mi piace che si veda solo la faccia dell’attore carino. Amo molto di più disegni o ritratti di vari artisti. La mia fonte preferita è deviantart. Aggiungo che, nella mia testa, i personaggi hanno una faccia che non è mai uguale a quella dell’attore che rappresenta un personaggio. Ammetto, però, che un lettore potrebbe apprezzarlo, per questo ci sono alcune fidate blogger, che mi aiutano a farli.

Patrisha Mar Proprio così Virginia , interpretiamo i personaggi e li facciamo muovere e interagire

Angela C. Ryan Chiara nel mio caso, solo il nome Neve ha un significato preciso, un significato che serbo nel mio cuore. Gli altri nomi sono pura invenzione:)

Chiara Comi Scrivete da tanto?!

Ellinor Rainwater Quanto avete impiegato a scrivere il vostro lavoro a quattro mani?

Virginia Rainbow Autrice Oltre alla "The Shadows Saga" che avete scritto insieme, sono previsti altri progetti a quattro mani per il futuro?

Angela C. Ryan Chiara scrivo da una vita praticamente :)

Patrisha Mar Chiara scrivere di per sé da sempre, da quando ero ragazzina, ma con una certa coscienza e con costanza dal 2012 :D

Angela C. Ryan Al momento abbiamo molto lavoro arretrato per la The Shadow Saga e altrettanto in solitaria, per cui, credo non lavoreremo su altro a quattro mani, In futuro vedremo, Virginia :)
Elinor (non riesco mai a taggarti) Per Black Shadow abbiamo impiegato circa un anno, o qualcosa in più.

Chiara Comi Appunto....quando il quarto?! Sarà l'ultimo?!

Patrisha Mar In realtà abbiamo moltissime idee per tanti altri romanzi, il problema è coordinarci. Da quando siamo entrambe mamme, è difficile coordinarci e i tempi si sono allungati. Non sappiamo ancora quando pubblicheremo White shadow

Angela C. Ryan speriamo che non sia l'ultimo il quarto. Gli impegni in solitaria tolgono molto tempo alla saga. Il quarto è in fase di scrittura :)

Virginia Rainbow Autrice L’ultima mia domanda riguarda un aspetto generale del nostro essere autori. Voi avete lavorato insieme come autrici per ottenere un’opera unica, in qualche modo avete “unito le forze”, “messo insieme le capacità” nel momento in cui eravate ancora all’inizio e questo vi ha aiutato sicuramente!
Questo nostro gruppo è formato da un team di 16 autrici che si sono messe insieme non per scrivere un romanzo, ma per aiutarsi nella promozione. Parliamo, discutiamo insieme, ci dividiamo i compiti, organizziamo le varie attività chi più chi meno in base al nostro tempo, ci rapportiamo con i lettori in tanti modi diversi. La nostra logica è che unendo le forze si possa fare di più.
Cosa pensate di questo modo di sostenersi fra autrici? Secondo voi è utile, è una perdita di tempo, è troppo impegnativo, è difficile andare d’accordo…..??
Ultimissima domanda: scusate la mia ignoranza.. . :) ma nella foto … Patrisha è quella a… e Angela quella a…?

Stefania Caldarella ciao Super Keller <3 Amo il modo di scrivere di ambedue, ho letto tutto quel che fino ad adesso hanno messo in giro e continuerò a farlo anche in futuro, vi stanno chiedendo di tutto e ho letto le risposte, vediamo .... Dopo la saga Shadow avete mai pensato di fare insieme qualche altro libro ? Storie nuove dove ripetere questa splendida unione ? Vi abbraccio

Patrisha Mar ahahah Io sono a sinistra :D E secondo me una collaborazione tra autrici è una cosa bella, supportarsi è positivo. Quello che non capisco al contrario è la concorrenza, pensare che ogni autore deve in qualche modo rivaleggiare con un altro... non ha senso. C'è posto per tutti, e i lettori non comprano un libro ma tanti... il mondo è bello perché vario, quindi un confronto e un credere reciproco è bello Virginia :D

Patrisha Mar Stefania ciao cara... sì che ci abbiamo pensato, è il tempo che ci manca... anche perché di idee per la Shadows Saga ne abbiamo talmente tante che resta poco per altro... ci siamo dovute mettere un freno, insieme siamo doppiamente pericolose

Stefania Caldarella Amo il pericolo non per niente mi sono innamorata di un demone appena vi ho conosciute :D

Patrisha Mar ahahahahaha sono convinta che il demone è lusingato :D

Virginia Rainbow Autrice Sono perfettamente d'accordo con te Patrisha Mar a proposito della rivalità tra autori :) Non la capisco. Penso che un lettore legga tutto ciò che gli piace, quindi, come legge un autore, ne legge un altro :)

Angela C. Ryan Io sono la capellona in maglietta fucsia XD alla destra dei vostri display o schermi.
Per rispondere alla tua domanda Virginia, penso che l'unione faccia davvero la forza, soprattutto tra colleghi di lavoro. Purtroppo noto molte invidie fra le autrici, self e non. La trovo una cosa molto triste che non valorizza né la persona né la meravigliosa arte dello scrivere. Ognuno dovrebbe essere di supporto all'altro se è sicuro di se stesso e delle proprie capacità. Non posso essere invidiosa di qualcuno se sono sicura di essere in grado di farlo anche io. Lo sono se mi rendo conto di non esserne capace.

Virginia Rainbow Autrice Sai che pensavo tu fossi quella a destra e Angela C. Ryan quella a sinistra??

Patrisha Mar appunto :D la penso nello stesso identico modo Virginia aahahah e no

Chiara Comi Io vi abbandono, mi si chiudono gli occhi!! Buonanotte a tutte e grazieeeeeeeee!!

Patrisha Mar notte Chiara, sogni d'oro

Angela C. Ryan Stefania cara ciao! Patty ha risposto. Abbiamo in mente molte cose. E il tempo che manca :)

Virginia Rainbow Autrice Certamente Angela C. Ryan Concordo e non solo a parole :) Credo che siamo arrivate al termine di questa bellissima serata. Non so se ci sono altre domande dalle lettrici :)

Stefania Caldarella pian pianino Angy, credo che le opere scritte con Amore e calma siano le più riuscite, la fretta a volte non rende al 100% e con voi mi sono abituata a leggere cose ben fatte, rilette, ricorette ma mai banali e noiose. Trasmettete sentimenti di ogni tipo ma tutti belli che fanno sognare

Patrisha Mar Non c'è complimento migliore Stefania per un autore di sentirsi dire che trasmette emozioni... è l'unica cosa che davvero lo caratterizza come scrittore *_* una necessità quasi

Angela C. Ryan Ti ringrazio per la stima, la fiducia e le belle parole Stefania

Stefania Caldarella lo penso davvero Pat , io non mi aspetto mai niente di meno dall'uscita di ogni vostro libro, Rido m'innamoro mi emoziono sogno e viaggio ;)

Patrisha Mar *______________________________________* stesa

Angela C. Ryan Pensa se cominciamo a scrivere delle ciofeche allora Xd

Stefania Caldarella guarda dopo la ippovallo logorroica mi stanno bene anche le ciofeche basta che continuiate a scrivere ahahahahahahahahahah

Patrisha Mar e chi ci ferma ahahha

Stefania Caldarella nuu manco a pensarlo ;) notte tesore <3 Notte a tutti

Patrisha Mar notte Stefania un abbraccione grande

Angela C. Ryan Notte anche a te tesoro :*

Virginia Rainbow Autrice Credo sia giunta l'ora di salutarci carissime :)

Caroline Vale Orazi Ce l ho fatta yeah notte chicas!! bella intervista!!

Virginia Rainbow Autrice A nome di tutto il team vi ringrazio per essere state con noi in questi due giorni, è stato davvero molto piacevole e stimolante :)

Patrisha Mar Caroline ahahahah notte notte ; Virginia siete state carinissime a ospitarci e a permetterci di fare le matte qui nel vostro gruppo, è stato un vero piacere :D

Angela C. Ryan buonanotte Caroline, grazie di averla letta tutta! Massima stima ;)
Come già detto, ci siamo divertite tantissimo. Un'esperienza unica! Grazie di cuore a tutte per l'incredibile ospitalità che avete dimostrato. Come stare a casa, grazie! <3

Virginia Rainbow Autrice Ah ah ah!!! Mi fa piacere!! Era proprio quello che volevamo.. farvi stare a casa :)

Patrisha Mar Ci siete riuscite <3

Angela C. Ryan Vi auguro la buonanotte e che la fatina dei sogni ve ne porti di bellissimi. <3

Patrisha Mar Buona notte di cuore e fate tanti bei sogni <3 <3

Damiana Cioffi Carissime le mie k Keller. .vi auguro tanta fortuna ..a anche se ancora ho dei vostri libri da leggere..so come scrivete e vi adoro..e mi metterò presto in pari..buona notte

Virginia Rainbow Autrice Vi faccio un grande in bocca al lupo per le vostre opere così apprezzate!!! e... come si dice alla fine di un programma... continuate a seguirci... !!! ah ah ah

Patrisha Mar ahahahah sarà fatto Virginia , un abbraccio

Virginia Rainbow Autrice Un abbraccio grande anche a voi...!!!

Angela C. Ryan Non mancheremo Virginia! Grazie. :)

Daniela Pozzi Ho appena letto tutto quello che mi sono persa ieri sera! Complimenti ancora!!

Francesca Bontempi Ce l'ho fatta a leggere tutto! :D Bellissima intervista! <3

Patrisha Mar Un premio alla costanza :*

Francesca Bontempi Ahahahahahahah, grazieeeee!!!

Martina Padoan Ieri sera sono crollata ma ho appena letto tutto bellissima intervista....complimenti ragazze!!!!

Emrys Efp Oh ma che belle siete

Nessun commento:

Posta un commento