martedì 12 gennaio 2016

Intervista ad Adele Vieri Castellano


Federica Leva Buonasera, Stelline e buonasera Adele Vieri Castellano. Grazie per essere con noi, questa sera! Per me è sempre un piacere conoscere un’autrice di cui ho letto e apprezzato i romanzi.

Jessica Maccario ciaooo! benvenuta :)

Miriam Palombi Buona serata!


Federica Leva Adele, prima di iniziare con le domande serie... come mai tutti quei teschi sul foulard?

Adele Vieri Castellano EHHHEEHh mi piacciono i teschietti... ;)

Adele Vieri Castellano Buona sera a tutte! <3 <3

Federica Leva Hai un lato oscuro che dovremo esplorare, allora!

Adele Vieri Castellano Sicuro, il lato oscuro della Forza che uso quando entro nell'animo dei miei personaggi cattivi :)

Virginia Rainbow Autrice Benvenuta Adele e grazie , grazie per essere con noi!!!

Caroline Vale Orazi Come ti sei avvicinata alla scrittura?? Sei nata con la penna in mano anche tu

Adele Vieri Castellano Ma grazie a voi...

Federica Leva Ecco qui, Adele. Prima domanda: Parlaci, innanzi tutto, del tuo amore per la Storia. Mi pare di intuire che tu sia esperta di vari periodi storici, fra cui epoche lontane, che implicano una profonda conoscenza di usi e costumi molto diversi da quelli a cui siamo abituati, oggigiorno. Come mai hai ambientato le tue storie nella Roma vicina all’anno zero?

Adele Vieri Castellano Oh yeah! A nove anni ho scritto il mio primo romanzo di fantascienza... allora era la mia passione, non mi perdevo mai Star Trek e neppure Spazio 1999...

Adele Vieri Castellano Non fate i conti, eh???

Adele Vieri Castellano La storia la ADORO, persino tra i banchi di scuola...

Adele Vieri Castellano Per me era un'ora di piacere, studiarla anche e poi scoprire mille altre cose oltre a quelle del testo scolastico

Federica Leva Ti capisco, la adoro anch'io. Immagino che avrai letto e studiato molto, leggendo romanzi, saggi, magari guardando Ulisse...

Adele Vieri Castellano La mia materia è la storia antica, preferibilmente epoca romana e antico Egitto ma anche i greci, i sumeri, i fenici... insomma, tutto!!

Adele Vieri Castellano Soprattuto saggi e tante, tantissime letture della materia, letture che continuano per tutta la vita...

Adele Vieri Castellano la storia di Ulisse è molto interessante e Alberto e Piero Angela sono dei grandi: riescono a spiegare e a far amare argomenti anche invisi al pubblico

Federica Leva Concordo in pieno. Credo di avere tutti i libri di Alberto Angela. Uno mi è stato regalato per San Valentino <3

Federica Leva Che tu conosca la storia, non ci sono dubbi. Non è facile impostare un romanzo, o più di uno, in un ambiente di vita così diverso dal nostro

Adele Vieri Castellano Quindi ho deciso di leggere un romance ambientato ai tempi dell'antica Roma solo che... che NON C'ERA!!! O meglio, quelli che c'erano erano scritti da straniere e scusate, alcuni davvero penosi ... così mi sono scritta il libro che volevo leggere!

Caroline Vale Orazi Spazio 1999... Mh non l ho nemmeno sentita nominare sono ignorante....

Federica Leva Come è nato Marco Quinto Rufo, nella tua fantasia? Ti sei ispirata a qualcuno?

Adele Vieri Castellano Sì, a Scipione l'Africano... ero innamorata, letteralmente di lui!!

Federica Leva Dai, racconta!

Adele Vieri Castellano Caroline, per questo ho messo il link di Spazio... ;)

Adele Vieri Castellano Bè, un uomo tutto d'un pezzo d'epoca repubblicana, che affrontò un nemico antico di Roma (Cartagine) e un nemico nuovo (Annibale) che aveva idee brillanti ma che lui ha saputo andare avanti e sconfiggerlo...

Federica Leva Un uomo fedele a Roma, determinato ma anche - nei tuoi romanzi - passionale ;) Anche il bellissimo Batavo Aquilato è nato dalla tua ammirazione per qualche personaggio storico?

Adele Vieri Castellano Dopo Zama, viene scatenata contro di lui e il fratello una campagna denigratoria con accuse di corruzione, invidia, allarme per la loro potenza, ricchezza. Accusati di essersi appropriati di somme enormi , alla fine Scipione decise di allontanarsi da Roma ritirandosi nella sua villa in Campagna..

Adele Vieri Castellano No Aquilato è un nato dalla mia fantasia... era antitesi di Rufo, una spalla

Adele Vieri Castellano Non pensavo di fare una serie, fu il mio editore a insistere!

Federica Leva Anche Rufo ha problemi, se non ricordo male. Con Caligola e quella simpaticona di Messalina, giusto?

Adele Vieri Castellano GLi piacque tanto Aquilato che mi convinse ad andare avanti...

Federica Leva Come no? La serie era D'OBBLIGO!!! :D

Federica Leva Anch'io ho una forte simpatia per Aquilato ;) Appoggio il tuo editore!

Adele Vieri Castellano Sì, ma sai i grandi uomini, soprattutto in quel periodo erano facili all'odio e agli assassinii...Giulio Cesare anche lui... :(

Federica Leva Che cosa hai amato di più, in Aquilato?

Adele Vieri Castellano La sua capacità di essere guerriero ma anche erudito...

Federica Leva Diciamo che certi periodi storici non si sono fatti mancare niente, in complotti, congiure e assassinii :D

Adele Vieri Castellano la scena che amo di più è quella in cui insegna a scrivere a Ishold

Federica Leva Un mio collega :D  ero incuriosita dalla sua destrezza con le erbe

Federica Leva Che cosa ti è piaciuto di più, di quella parte?

Virginia Rainbow Autrice Davvero bello! Scrivere un libro che si vorrebbe leggere!!! :)

Adele Vieri Castellano Ecco il punto di Roma 42 che amo tanto:

Adele Vieri Castellano Che cosa aveva scritto Catullo alla sua Lesbia?
Nobis, cum semel occidit brevis lux, nox est perpetua una dormienda.
Da mi basia mille, deinde centum, dein mille altera...
‘Noi, una volta che la breve luce è tramontata, una notte
infinita dormiremo. Tu dammi mille baci, e quindi cento, poi
dammene altri mille...’
Un bacio, uno solo.
Ma non sarebbe bastato. Sentì la scossa nel profondo, riempì
il petto di un respiro, spostò una gamba, concentrò la
mente.
Coraggio.
Difficile comprendere. Tutto dipende da chi sei, da dove
vieni e dove sei diretto.
Qualunque sciocco può avere coraggio ma è l’onore che
rende un uomo tale, è l’onore la ragione che ti spinge a fare o
non fare qualcosa, che ti sprona sul campo di battaglia quando
sei a faccia a faccia col nemico.
Solo se muori con la spada in mano avrai avuto sia l’onore
che il coraggio.
L’onore era vibrato in lei dal giorno in cui si erano incontrati
fino a quando aveva sfigurato Fusco e ancora in lei palpitava
il rogo del coraggio, dell’orgoglio che ben pochi uomini
possiedono.
Onore e rispetto a lei, al suo nemico, perché aveva il fegato
di apprendere, confrontarsi, dimostrare il suo valore. Una
combattente nata.
Aquilato avrebbe voluto andare via ma si costrinse a restare
immobile.
«Ecco, ho finito!» esclamò d’un tratto e in quella femminile
dichiarazione di trionfo lui affogò, si crogiolò, inorgoglì e
la sensazione di imminenza, di quel piacere misto a struggimento
andò scemando.
Che sollievo.
«Che te ne pare, batavo? Il tuo Catullo mi è riuscito bene.
Ca-tul-lo» pronunciò ad alta voce arrotolando le sillabe. Non
era un latino aulico né purissimo, neppure elegante ma le
sarebbe servito.
Sollevò la tavoletta di legno davanti a sé per meglio rimirare
la sua opera.
«Sono un ottimo maestro» disse lui per non farla gongolare
troppo.

Virginia Rainbow Autrice Non ho ancora letto i tuoi libri (tra parentesi da quale mi consigli di iniziare??), ma mi domando... come hai fatto a conciliare personaggi storici realmente esistiti ad altri inventati da te? Da una parte hai dovuto "interpretare" i personaggi della storia e dall'altra hai dovuto inventarne altri in modo però coerente alla storia, non è facile...

Federica Leva A me sono piaciute la caparbietà e la curiosità di Ishold. Barbara sì, ma... fino a un certo punto. E mi è piaciuto che i due si siano avvicinati l'uno all'altra grazie alla cultura

Federica Leva E visto che parliamo di Ishold... Qual è il personaggio femminile che hai amato di più? Ishold o Livia?

Adele Vieri Castellano Virginia, per me i personaggi storici vivono accanto a quelli inventati ma non lo trovo difficile... era naturale che Caligola facesse quei discorsi con Rufo... erano due giovani uomini, come tanti come tutti quelli che sono esistiti esistono ed esisteranno... sono molto più vicini a noi e simili di quanto possiamo immaginare...

Adele Vieri Castellano Livia... la sua caparbietà e la sua ostinazione... volevo picchiarla ma l'ho amata così tanto quando ha ceduto, quando ha capito che era già innamorata di lui da tempo ma non lo voleva ammettere...ù

Federica Leva AH AH AH!!!! :D Povera Livia! Non si è arrabbiata LEI, con te, per averla legata nuda per due giorni davanti alla porta di casa?

Adele Vieri Castellano Guarda, questo è il brano storico che mi ha ispirato il libro. Su un saggio di Furio Sampoli, Passioni, Intrighi, atrocità degli imperatori romani egli fece un accenno alla vicenda, realmente accaduta alla povera Claudia (era questo il nome vero della fanciulla) che davvero fu legata ed esposta al pubblico ludibrio per due giorni. Anche qui la vita reale supera il romanzo...

Federica Leva A pensarci, è un vero orrore! Anche Claudia fu esposta perchè non era la figlia di colui che credeva essere suo padre - Claudio, nel tuo romanzo?

Adele Vieri Castellano Sì, fu proprio Claudio a farlo, allora però non era ancora imperatore...

Federica Leva Ne approfitto per soddisfare la stessa curiosità che mi è venuta,. quando ho letto il passaggio: perchè Claudio si è accanito con tanta ferocia sulla bambina? Che colpa ne aveva Livia, se era figlia di uno schiavo e non sua?

Adele Vieri Castellano A Roma i bambini potevano essere "esposti" o abbandonati quando non erano desiderati o malati o figli illegittimi... una crudeltà che fu eliminata dal Cristianesimo ma che all'epoca era uso comune. I mercanti di schiavi passavano spesso nei boschi intorno alla città a raccogliere i neonati che erano fortunati (o sfortunati) a sopravvivere e li vendevano poi al mercato degli schiavi. Per la mentalità del tempo (e di Claudio quindi) era naturale "punire" la bambina che allora era più piccola del mio personaggio del libro...

Adele Vieri Castellano Punire, esponendola alla città in modo che qualcuno "la raccogliesse" liberandolo dal fastidioso fardello e dal disonore... come gettarla via, capito?

Adele Vieri Castellano Terribili eh questi romani??

Federica Leva Forse per la vera Claudia l'umiliazione è stata meno drammatica che non per Livia Delecta (appunto), dal momento che la bambina era piccola.

Federica Leva Sì, i Romani sapevano essere terribili!

Federica Leva Livia e Ishold sono due donne caparbie e forti. Sono capaci di ardenti passioni ma tutt’altro che deboli. Cosa troviamo di Adele Castellano, nelle sue eroine?

Adele Vieri Castellano Sì, Livia non l'ha mai dimenticata!

Federica Leva Impossibile. A 12 anni, nuda davanti a tutti...

Adele Vieri Castellano Un po' dell'una e un po' dell'altra...

Chiara Comi Eccomiii!!! Ciao a tutti!! Non riesco a rileggere tutto adesso ( lo faccio dopo con calma!)....i tuoi libri sono tutti storici?!

Federica Leva E nei tuoi maschi? C’è qualcosa di te anche in loro?

Adele Vieri Castellano Sì, molto più che nelle donne... io quando scrivo non sono Livia o Lorenza, o Silvya o un'altra delle mie eroine. Io sono Rufo, Aquilato, Nicholas...

Federica Leva Non mi sorprende ;) I tuoi personaggi maschili sono molto ben caratterizzait, segno che li vivi da dentro. Oltre a Rufo e ad Aquilato, ce ne sono altri che ami in modo particolare? Nicholas fa parte de Il Canto del Deserto (romanzo che devo ancora leggere)?

Adele Vieri Castellano Virginia, scusa la domanda mi era sfuggita... dovresti secondo me iniziare da ROMA 40... così come sono stati pubblicati...

Adele Vieri Castellano Il 40, il 42 e il 39 se vuoi leggere la serie romana...

Virginia Rainbow Autrice Quello è il primo libro della serie romana? Ma in generale, tra tutti i libri che hai scritto mi consiglieresti questo per iniziare?

Virginia Rainbow Autrice Ti dirò, appassionata di storici non sono molto, ma, mi conosco, un qualunque libro mi può appassionare se ben scritto :)

Adele Vieri Castellano Roma 40... Rufo è il mio AMOR!! <3<3<3

Nadia Filippini Sono ancora in tempo per fare una domanda?

Federica Leva A giugno uscirà un altro romanzo su Rufo, vero, Adele? O ho capito male - sono stordita, è bene premetterlo! :D

Nadia Filippini Ti sei cimentata anche con il contemporaneo. Da lettrice, preferisci storico o contemporaneo? E come scrittrice?

Federica Leva Sì, Nadia, siamo a metà dell'intervista. Anzi, meglio accelerare i tempi, altrimenti non finiamo per il TG notte :D

Adele Vieri Castellano Per curiosità quando ancora dovevo essere pubblicata da Leggere (mancavano due mesi) chiesi a una lettrice Firenze, Cristina Miniati di leggere Roma 40. La conobbi alla VER, al mattino a alla sera le chiesi di leggere il mio libro quando capii che era appassionata solo di contemporanei e non leggeva storici... lei mi disse: guarda che non mi piacciono, non arrivo alla fine, ti dirò solo se è scritto bene... EBBENE, mi telefonò dopo due gg e mi disse che non era riuscita a posare il libro, lo lesse tutto e le piacque...

Adele Vieri Castellano Quindi fidati e comincia con RUFO...

Virginia Rainbow Autrice Sì, sì, ma questa ragazza cosa disse?

Adele Vieri Castellano Ciao Nadia! Da lettrice leggo di tutto, da autrice preferisco lo storico... è il massimo per me!

Federica Leva Ho avuto fortuna, allora. Ho iniziato anch'io con Rufo 40, poi ho scoperto che c'era anche il 39 e ho avuto timore di essermi persa qualcosa... invece no ;)

Federica Leva Come scegli le tue ambientazioni (Il canto del deserto, per esempio, è ambientato in Egitto)? Ti lasci guidare dal cuore o dietro c'è un progetto vero e proprio?

Adele Vieri Castellano No scrivo quello che mi intriga in quel momento, non voglio legami nè editoriali nè altro... per fortuna Sergio Fanucci è un grande, per primo lui ama i libri che pubblica e lascia agli autori la massima libertà

Federica Leva Un grande, davvero! Una rarità, credo.

Keiko Huchica Ho letto tutti i tuoi libri sia storici che il contemporaneo nonché la raccolta di racconti "La legge del lupo e altre storie" voglio chiederti qual è il genere che ti piace più scrivere? quello più nelle tue corde?

Adele Vieri Castellano Sì, con lui si lavora benisso, ha un grande rispetto per gli autori

Federica Leva Da come ne parli, mi sembra che si respiri un clima sereno, in casa Fanucci. E' fantastico, davvero! Altrove, sento invece rapporti d'altro tipo, pù freddi e finalizzati al mero profitto...

Federica Leva Come scegli i nomi dei tuoi personaggi?

Adele Vieri Castellano Virginia, la mia amica fiorentina (ora siamo grandissime amiche) adora Rufo!

Federica Leva Difficile non adorare Rufo ;)

Virginia Rainbow Autrice Ma Roma 40 è il primo libro della saga? E Roma 39? Che logica hanno le date?

Adele Vieri Castellano Keiko, sono una storica, quindi lo storico è nelle mie corde, il contemporaneo per me è un divertimento... ;)

Adele Vieri Castellano Sono adatti al loro aspetto, non so come dire... io li vedo come Marco, come Jacopo... li sento reali, quindi nomi conreti e reali, spesso presi da personaggi esistiti

Federica Leva Quindi nascono subito con un loro nome ben preciso, giusto?

Adele Vieri Castellano Roma 40 è il primo uscito, poi Fanucci mi chiese anche un prequel (Roma 39) che uscì DOPO il 40... nel 39 trovi l'antefatto ma io penso sempre che è meglio prima conoscere Rufo nel 40 e dopo nel 39 capirai molte cose... il 40 è più romance

Federica Leva Hai altri progetti in mente? A cosa stai lavorando, adesso? Se non ho capito male, stai lavorando ancora a Rufo...

Adele Vieri Castellano Sì, prima il protagonista maschile e poi tutti gli altri

Federica Leva nel 39 c'è una scena in cui Livia è visitata dalla preveggenza, mi pare... Vede Rufo in sogno e quando poi lo incrocia, in 40, rimane quasi sconvolta....

Nadia Filippini Ti capita mai di scrivere un pezzo e doverti fermare e riprenderlo in mano dopo un po', perché non ti convince?

Adele Vieri Castellano Sì sto lavorando a un romanzo ancora su Rufo... gli capita una cosa terribile, questo nuovo libro si intitolerà VENDETTA e come protagonista della storia d'amore avremo un personaggio di Roma 42, ArashTahmurat, un arciere siriano che si innamora di una giovane donna romana...

Virginia Rainbow Autrice Come è stato il tuo approccio con l'editoria? Come ti sei mossa all'inizio?

Adele Vieri Castellano Nadia, no di solito scrivo sempre di seguito

Adele Vieri Castellano Nel 2008 la società per cui lavoravo fallì, quindi tentai la strada della scrittura dopo due annni di lavori in nero... ero stufa, mi ci dedicai anima e corpo...

Nadia Filippini Come concigli lettura e scrittura? Dove trovi il tempo di fare tutto?

Adele Vieri Castellano Nadia, non abbatterti, è un ordine!! AHAHAHHAHAHAHAH

Adele Vieri Castellano In questi ultimi giorni sto leggendo pochissimo ma voi fatelo sempre, la lettura aiuta tantissimo!

Virginia Rainbow Autrice Poi che successe...?

Nadia Filippini Agli ordini, capo!

Federica Leva Sei un’autrice molto prolifica. Quanto libri hai scritto, sino a ora?

Adele Vieri Castellano Vinsi una fan fiction, un concorso fatto dalla Leggere editore su un libro della Ornella Albanese e vinsi il concorso. Il premio era un soggiorno a Matera durante il Woman Fiction Festival e lì incontrai Fanucci che mi chiese se avessi avuto dei manoscritti

Adele Vieri Castellano da fargli leggere, gli consegnai Roma 40 e 15 gg dopo mi telefonò il direttore editoriale che aveva letto il libro e lo avrebbero pubblicato!

Federica Leva Wow! Sembra una storia da film!

Nadia Filippini In che momento della giornata preferisci scrivere e perché?

Adele Vieri Castellano Non ci potevo credere...

Federica Leva Lo immagino! Ti sarà sembrato di vivere un sogno!

Adele Vieri Castellano Nadia, pomeriggio e la notte!

Virginia Rainbow Autrice Che bello! immagino!!!

Adele Vieri Castellano Ho scritto i libri di Leggere, più altri due che ho ancora nel cassetto ma uno di questi è un libro di una decina di anni fa che penso pubblicherò prima o poi..

Federica Leva Credo di interpretare una domanda comune, nel gruppo: Fanucci ama romanzi storici, romance o di qualunque tipo? Ha preferenze?

Virginia Rainbow Autrice Quanto tempo impieghi di solito nella prima stesura del libro e come ti muovi per la revisione?

Adele Vieri Castellano Al primo appuntamento con Fanucci e il direttore editoriale gli chiesi: "ma davvero mi volete pubblicare?" e Fanucci mi rispose " Ma secondo te che ci facciamo qui con il contratto in mano?" ODDEOOOOO UN SOGNO!!!

Adele Vieri Castellano A Fanucci piacciono i libri ben scritti... storici o contemporanei ma devono essere ben scritti!

Virginia Rainbow Autrice Sì, mi pareva che Fanucci non avesse preclusioni particolari di genere...

Adele Vieri Castellano Un libro storico di solito richiede 9 mesi ma Il Gioco dell'Inganno e il Canto del Deserto li avevo già scritti e inviati a Mondadori "I Romanzi" ma li rifiutarono

Adele Vieri Castellano E' un entusiasta, se gli piace un libro va diritto alla meta!

Federica Leva :D Sarò cattivella ma... penso alla faccia degli editor che si lasciano sfuggire un romanzo di successo.

Nadia Filippini I titoli dei romanzi. Come li trovi? Prima, dopo o durante? C'è una logica o nascono dal cuore?

Nadia Filippini L'ho pensato anch'io, Federica :)

Adele Vieri Castellano Nascono da soli... sono tutti mie escluso il 39, che non riuscivo proprio a inventarlo e ci pensò Fanucci

Adele Vieri Castellano ;) Peggio per loro, tantissimi buoni libri vengono rifiutati e io dico, meno male che ora c'è il SELF (quello buono, corretto, editato però!)

Virginia Rainbow Autrice Ma sono tutti della Leggere i tuoi libri?

Nadia Filippini Brain storming (si scrive così?), non è un po' come barare?

Adele Vieri Castellano No, ho pubblicato anche con EMMABooks, il contemporaneo, gli altri sì, Fanucci li ha letti e li ha voluti...

Adele Vieri Castellano No Nadia, stimolare le idee in un altro scrittore è cercare di affinare la sua sensibilità e fargli compredere nuove strade...

Adele Vieri Castellano E' quello che faccio con il coach writing

Adele Vieri Castellano Si lavora insieme su un testo/manoscritto e si trovano e si correggono i difetti

Ellinor Rainwater Lancio una domanda al volo. Tenevo molto a partecipare all'intervista, ma stasera è una serata no per me. Sono molto stanca. Hai ancora paura di affrontare il giudizio dei lettori quando esce un nuovo romanzo? Lo chiedo perché io ho notato che all'uscita del mio secondo lavoro ero terrorizzata. XD

Virginia Rainbow Autrice Esattamente cosa sarebbe?

Federica Leva Il confronto è utilissimo, sia prima che durante la scrittura, a mio parere

Nadia Filippini Allora mi sa che ho fatto un casino. Ottimo.

Virginia Rainbow Autrice Non si chiama editing? Perchè questo nome? C'è differenza?

Adele Vieri Castellano Certo Ellinor, ogni libro è ansia e timore! Una paura terribile ma credo non si superi mai...

Ellinor Rainwater E un'altra: qual è la parte del "mestiere" di autrice che ami e quale quella che odi?

Ellinor Rainwater Ora devo andare. Ma domani leggerò tutto. Questa intervista è bellissima.

Adele Vieri Castellano Virginia, questa è la presentazione che ho preparato per un sito che vorrei aprire per l'editing: Coach Writing: un buon allenatore che vi aiuta a riordinare le idee, ve ne suggerisce di nuove e pianifica il vostro lavoro. Un "allenamento" che vi permetterà di scrivere il libro che avete sempre sognato e che potrebbe diventare un best seller.
Copyediting: per controllare che il vostro testo sia privo di errori di varia natura: grammatica, refusi, punteggiatura. Un buon copyeditor deve saper “asciugare” il testo, eliminando le parole inutili, le ripetizioni e indicare a voi autori tutti i possibili miglioramenti di tipo formale.
Content editing: oltre gli aspetti formali per occuparci dello stile vero e proprio, dell'organizzazione e della coerenza dei contenuti. Diventerò un vero collaboratore poiché la mia revisione mira ad arrivare a un testo ben costruito, scritto con chiarezza, capace di comunicare con efficacia ai lettori.

Federica Leva Se ho capito bene, Virginia, Adele parla non solo dell'editing, ma anche di un lavoro di impostazione del progetto letterario

Adele Vieri Castellano Ellinor: amo scrivere, non amo arrivare alla fine... quando scrivo le ultime venti righe piango sempre come una fontana!!

Adele Vieri Castellano Esatto Federica, sopra spero di averlo spiegato bene...

Nadia Filippini Devo scappare anch'io. Buonanotte a tutte e complimenti per l'intervista :)

Adele Vieri Castellano Di solito un buon editing si fa su 3 livelli

Virginia Rainbow Autrice E' quello che hai fatto con Fanucci con Roma 39?

Adele Vieri Castellano Primo livello - si controllano gli elementi essenziali del vostro lavoro: struttura, ritmo, voce narrante, stile, sviluppo della trama, personaggi e dialoghi.
Secondo Livello - Coach
Writing si analizza il testo, mettendo a fuoco i punti deboli, consigliandovi su come sviluppare la trama o come risolvere punti morti che non riuscite a scrivere, il tutto con coerenza di voce e stile.
Terzo livello - Copyediting o correzione di bozza Andremo a correggere la grammatica, la struttura della frase, la scelta delle parole, l'ortografia, la punteggiatura e la formattazione, così come toglieremo i refusi. Il copyediting è l'ultima fermata prima della pubblicazione del libro e si fa solo quando si è certi che "il dado è tratto".

Nadia Filippini Un'ultima domandaaaaaa!!!! Quante pagine scrivi al giorno?

Virginia Rainbow Autrice Ma avviene tutto dopo della stesura di un testo?

Adele Vieri Castellano ODDIO!! A volte solo poche righe... ieri sera per scrivere cinque righe ci ho messo due ore... perchè ho cercato una via di Roma antica e avevo bisogno della sua collocazione quindi ho fatto ricerca e sono finita, alla fine del mio navigare, sul sito della università di Berkely, in California, dove ho trovato una mappa di Roma antica FANTASTICA con quello che mi serviva...

Adele Vieri Castellano Tutto dopo la stesura, Virginia. Un libro buono è come un edificio, non basta scrivere, bisogna cementare bene i mattoni se vuoi che sia indimenticabile.

Virginia Rainbow Autrice Quindi aprirai un sito su questi argomenti?

Nadia Filippini Senza ricerche -.-

Adele Vieri Castellano Quando avrò tempo sì, ma per ora sono troppo presa...

Adele Vieri Castellano Nadia, senza ricerche dipende, da una a sei sette pagine. Non di più perchè io rileggo spesso e correggo e affino la scrittura, faccio sei sette passaggi per migliorare, inserire parole nuove o migliori. Di solito scrivo e il giorno dopo leggo e correggo prima di riscrivere

Adele Vieri Castellano Scrivere è un lavoro duro, durissimo e a volte ti viene voglia di piantare tutto ma poi ...

Adele Vieri Castellano Ora vi concedo ancora due domande, poi vado che devo ancora scrivere stasera! ;)

Virginia Rainbow Autrice Ma tu sei in grado di insegnare editing? Dove hai imparato?

Nadia Filippini Ma poi è troppo bello e al diavolo la fatica ;)

Federica Leva Tanto più leggo le tue risposte, Adele, e tanto più vedo che su certi aspetti siamo identiche (pianto a fine libro, stesura maniacale, ricerche, lettura e poi scrittura ecc...) :D

Nadia Filippini Buonanotte ragazze <3

Federica Leva Adele Vieri Castellano e Virginia Rainbow Autrice, se siete d'accordo, terrei questa intervista e la esporterei anche sul mio blog. Che ne dite?

Virginia Rainbow Autrice Oh, sì, si è fatto tardi!! E' stata proprio una bella chiacchierata!!

Virginia Rainbow Autrice Certo Federica Leva!! Sai che puoi farlo sempre!!

Federica Leva Grazie, Virginia Rainbow Autrice <3. Adele , sei d'accordo anche tu?

Adele Vieri Castellano Esatto Nadia! Virginia, ho lavorato per 10 anni in Hobby & WOrk, casa editrice in cui ero consulente esterna per traduzioni ed editing poi lavoravo per una rivista di Milano di spettacoli di TiketONE e organizzavo concerti per la mia società (quella fallita purtroppo... ) e grazie a me avete visto gli U2, Allevi, Elton John... ;)

Adele Vieri Castellano Oggi faccio traduzioni per una casa editrice milanese ed editing e lavoro con giovani scrittrici aiutandole a migliorare lo stile e la tecnica...

Virginia Rainbow Autrice Questo non ce l'avevi ancora detto :)

Virginia Rainbow Autrice Meraviglioso :)

Adele Vieri Castellano Ho lavorato con Francesca Cani, che uscirà con Fanucci a giugno con un medioevale...

Adele Vieri Castellano Domani mi spiegate come metterla sul mio blog! Voglio ringarziarvi, è stato davvero piacevole chiachierare con voi!! Mi avete fatto domande interessanti e spero le mie risposte lo siano state per voi!

Virginia Rainbow Autrice Grazie a te per la tua disponibilità e simpatia! E' stato piacevolissimo parlare con te...!!!!

Adele Vieri Castellano Grazie Virginia per l'invito e spero mi dirai se ti è piaciuto Rufo... e mi devi dire anche se non ti è piaciuto!! Mi raccomando!

Adele Vieri Castellano Un bacione a tutte voi, e che dire se non BUONA SCRITTURA a tutte!! (e anche in bocca al lupo, vi auguro di realizzare il vostro sogno così come è accaduto a me, di tutto <3 )

Virginia Rainbow Autrice Senz'altro! Così come amo che i miei lettori mi facciano sapere, io a mia volta faccio sapere :)

Virginia Rainbow Autrice Notte.... GRAZIE ANCORA!!!!

Virginia Rainbow Autrice Un bacio anche a te! :) <3

Federica Leva Buonanotte a tutte e grazie!

Giovanna Barbieri Ho letto l'intervista, veramente interessante. Anche io amo tanto la Storia. La fortuna non è nulla quando c'è talento. Brava! Siamo simili in alcune cose (rilettura maniacale delle parti già scritte, limatura fino allo sfinimento ecc). Grazie ancora per le informazioni di ieri pomeriggio. :)

Miriam Palombi Veramente interessante, consigli preziosi, soprattutto su i "tre livelli" di editing. Grazie ancora!

Nessun commento:

Posta un commento