giovedì 7 gennaio 2016

Intervista a Federica Leva


Federica Leone Ciao Fedeeee!

Federica Leva Ciao, omonima!

Federica Leone Io parto col farti qualche domandina, va bene? ;)

Federica Leva Certamente :)

Federica Leva Chiedi pur tutto quello che vuoi! E chiunque altro volesse, potrebbe fare altrettanto

Federica Leone Alloraaa... questo romanzo, Cantico sull'oceano, è una ristampa di un'edizione più vecchia, quando hai creato la storia?

Federica Leva Molti anni fa, ormai. Non è stata la prima storia lunga che ho inventato, ma è stata la prima che ho concluso. Una volta terminata, l’ho inviata a due concorsi. In uno ha ricevuto un premio speciale, nel secondo ha vinto ed è stato pubblicato dalla Ennepilibri di Imperia, come parte del premio.

Federica Leone Sì, dai, fatevi sottoooo!

Federica Leone Una grande soddisfazione :), giusto?

Federica Leva Buonasera, Annaclelia. Sì, Federica Leone. pensa che avevo in mano un contratto editoriale - con un altro editore - e non riuscivo a firmarlo. L'ho tenuto nel cassetto per due settimane, perché qualcosa mi diceva di non firmarlo. Infatti, poi ho ricevuto la comunicazione che avevo vinto il premio indetto dalle Ennepilibri :)

Federica Leone Ma dimmi, come mai la protagonista è una pianista? Il piano è anche una tua passione?
Federica Leva Quando ho rievuto la comunicazione sono andata in confusione. Cosa fare? Per fortuna, l'altro editore è stato felicissimo per il premio e mi ha lasciato andare senza problemi


Federica Leva Amo la musica da sempre. Se ho vissuto una vita precedente, quasi sicuramente sono stata un musicista. Fra tutti gli strumenti, amo il pianoforte e il violino. Ho imparato a strimpellare qualcosa, sul pianoforte, da ragazza – adesso non chiedetemi nemmeno di leggere uno spartito, eh! – e ho perfino comprato un violino, ma non so dare voce alla musica come vorrei. Ho studiato canto, ed è l’unica soddisfazione che ho, anche sono ben lontana dai livelli che amerei raggiungere. Così, dal momento che la musica è soltanto un piacere e un miraggio, e non la posso celebrare su qualche corda, ne parlo… cosa che forse so far meglio che suonare o cantare. :D

Annaclelia Saffo De Angelis Infatti, non è il tuo unico romanzo musicale :D

Gabriella Nicolini ami tutta la musica Federica?

Federica Leva Non tutta, ma quasi tutta. Non mi piacciono il jazz e i generi eccessivamente rumorosi. Anche nel metal ho bisogno di una linea armonica orecchiabile, per poterlo apprezzare

Gabriella Nicolini ti capisco :D

Gabriella Nicolini Fede... Come ti sei avvicinata alla scrittura?

Federica Leone Penso che questa tua immensa passione abbia dato maggior carattere e veridicità alla tua eroina, no? Sono del parere che un autore quando trasmette qualcosa di suo nel proprio libro, ci lasci un pezzo di cuore :)

Federica Leva Scrivo da sempre. Ho iniziato in prima elementare, sulla vecchissima Olivetti di mio papà e non mi sono più fermata. A diciannove anni ho fatto leggere qualcosa di mio a un paio di scrittori e poco dopo ho iniziato a partecipare ai concorsi per fantasy e mainstream.

Federica Leva Sono assolutamente d'accordo, Federica Leone. Quando scrivi, lasci sempre qualcosa di tuo, fra le pagine :D

Gabriella Nicolini eri veramente piccina :D anch'io ho scritto dei raccontini come forse tutte le bimbe ma poi verso i 15 anni stop ;) la tua è una vera passione artistica ;)

Federica Leone Altra domanda... come mai la storia è ambientata proprio nel 1922? :D

Astrid Stella Jensen Scusate il ritardo. Farò una toccata e fuga. Buonasera a tutte!

Federica Leva Credo di sì, Gabriella Nicolini. Sono figlia unica, e ho sofferto molto la solitudine. Ho iniziato a leggere presto, prima dei sei anni, e la lettura è stata un po' la mia salvezza. Scrivere è stato un passo naturale che è arrivato subito dopo.

Gabriella Nicolini ciao Astrid Stella Jensen :) come stai? sempre di corsa tu eh ;)

Astrid Stella Jensen Affannatissima!

Federica Leva Inizialmente, la storia era ambientata a cavallo fra il 1800 e il 1900, e non c’erano problemi, dal momento che non citavo Debussy. Quando l’ho revisionata e sistemata, ho deciso di far di Claude un amico e maestro di Elenoire, e sarebbe stato opportuno che fosse già morto. Dal momento che Debussy è deceduto il 25 marzo 1918, ho scelto di ambientare la storia qualche anno più tardi.

Gabriella Nicolini la solitudine...eh già brutta compagna da piccoli...poi da adulti la si cerca :) comunque w la tua solitudine dell'infanzia ti ha permesso di diventare una bravissima scrittrice ;)

Gabriella Nicolini no no è la verità 

Gabriella Nicolini ma dimmi...Hai qualche rito o luogo particolare che ti concilia maggiormente la scrittura?

Federica Leva Abbiamo perso l'intervistatrice ufficiale... Federica Leone, tutto bene? :D

Federica Leva Nessun rito. Preferisco scrivere nello stesso posto, in una stanza che chiamo studio, sul pc fisso. In alternativa, cerco di accontentarmi del pc portatile, ma non è la stessa cosa.

Gabriella Nicolini chiedo scusa...a volte sono troppo invadente...sig...

Federica Leone Un aneddoto interessante ;) Ma dimmi, la storia è ambientata in un villaggio, hai comunque fatto ricerche storiche per caratterizzare al meglio la trama e i personaggi?

Federica Leva No, nessuna invadenza. E' solo che non sento più Federica... Magari è impegnata con il bambino...

Federica Leva Ah, eccola qua!

Federica Leone Eccomiii!!! Connessione ballerina

Federica Leva Sì. Rispetto alla prima stesura ho modificato l’epoca in cui è ambientato il romanzo, e fra l’inizio del 1900 e gli anni ‘20 c’è una grande differenza, negli usi e costumi delle persone. Inizialmente Elenoire aveva i capelli lunghi, abiti ingombranti, mentre adesso ha i capelli pettinati alla moda, corti e con onde disegnate dal ferro e abiti più succinti. Inoltre, siamo in un periodo storico in cui la donna si sta emancipando, fuma, vuole lavorare, rivendica i propri diritti. Elenoire rappresenta il conflitto transitorio fra la fine di un’epoca e l’inizio di un’importante rivoluzione sessuale.

Federica Leone Ti è piaciuto svolgere ricerche? Io odio farle ahahah :P

Federica Leva Ah, io le adoro!!!! :D Perché le odi?

Gabriella Nicolini scusate ma vi lascio...aspettavo gente e sono arrivati...buon proseguimento e buona serata grazie a tutti ciao Federica ;) <3

Federica Leone Perché sono dispersiva di mio, e le ricerche mi mandando in confusione :P

Federica Leva :( Peccato, Gabriella. Grazie per aver partecipato. Buona serata!

Federica Leone Federica Leva, nel tuo romanzo ci sono elementi surreali, come mai?

Federica Leva Di solito mi diverto, a fare ricerche :) Mi stimolano e quasi sempre mi rilassano.

Federica Leva Perché adoro il fantasy. Nelle mie storie ci sono sempre, o quasi sempre, elementi che non sono di questo mondo. Non dico per forza magici, ma almeno onirici… sì!

Federica Leone Brava, una cosa che piace tanto anche a me! Perché non tingere di magia una storia quando se ne ha l'occasione? ;)

Federica Leva A volte, basta poco per rendere una storia più suggestiva, ovviamente, se piace la contaminazione con qualcosa di surreale, paramormale o magico.

Annaclelia Saffo De Angelis Qui cosa c'è, di surreale?


Federica Leva L'ambientazione, l'atmosfera del villaggio. E i personaggi sono strani, e sanno verità, su Elenoire, che una persona normale non potrebbe nemmeno intuire

Astrid Stella Jensen Come angeli...

Federica Leone Federica, c'è qualche tratto autobiografico nel romanzo?

Federica Leva Qualcuno mi ha chiesto se gli abitanti di Vallèe Rose fossero angeli... io li vedo in modo diverso, ma di certo hanno capacità superiori alla media :D

Federica Leva Sì, Federica Leone. E la cosa bizzarra è che alcune cose le ho scritte prima di viverle.

Federica Leone Wow! Una cosa stranissima! Evidentemente il tuo estro creativo ti stava mandando messaggi sul tuo futuro :D

Federica Leva Secondo uno scrittore che ho conosciuto diversi anni, si tratta di faccende dell'occulto. Forse, qui entra in gioco la legge dell'attrazione.

Federica Leone Sempre più interessante!

Astrid Stella Jensen Hai vissuto la storia così intensamente da averla portata nella tua vita!

Federica Leone Federica, ma ti ritrovi nella tua Elonoire?

Federica Leva Così sembra. O è stato tutto un caso... chissà! (spoiler, credo poco al caso)

Federica Leva Se mi ritrovo in Elenoire? In parte, sì. Soprattutto quando si ribella ad Adrien :D

Federica Leone Una protagonista di spessore!

Federica Leone Domandina spinosa per un autore... quale dei tuoi personaggi hai amato maggiormente?

Federica Leva All'inizio è abbastanza tranquilla e rassegnata a vivere nell'ombra del marito. Poi, quando si accorge di essere infelice... non aggiungo altro :D

Federica Leva Difficile rispondere. Forse Edgard, così solare e profondo. Ma anche Ramon, con il suo rimorso e la sua empatia, mi è piaciuto molto.

Federica Leone Fondamentale credo ci sia un po' di noi in ogni personaggio, no? Quindi, come non amarli un po' tutti? Chi più, chi meno, ovviamente! :P

Federica Leva Esatto. Spesso amo anche i Cattivi :D

Federica Leone Ma dimmi, ti sei per caso ispirata a qualche romanzo per scrivere il tuo?

Federica Leva Purtroppo non conosco altri romanzi simili. L’unico che può avere qualche elemento in comune con il mio è "Oceano mare" di Baricco, ma chi ha letto entrambi i libri sa che le somiglianze sono più nell’atmosfera surreale e nella presenza del mare, che non nella trama.

Annaclelia Saffo De Angelis Sempre più interessante! <3

Federica Leone Ma oltre Cantico sull'oceano, quali altri romanzi hai scritto? Io li conosco, ma annovera i titoli per gli altri utenti, così che possano leggere anche le tue altre meravigliose storie

Federica Leva Wow, grazie per considerarle meravigliose - va bene se ti pago in contanti? :D Sul finire del 2002 ho pubblicato con Zecchini Editore il romanzo a tema musicale, Radici di sabbia - Andante, Allegretto, Largo, Animato con fuoco", nell’ambito della collana “I racconti della Musica”, in cui già compaiono il critico musicale Rattalino, Nava e Zignani.
Nel 2006, ho pubblicato il romanzo a tema musicale Cantico sull’Oceano, edito da Ennepilibri di Imperia e ripubblicato nel 2013 dalla Sesat Ed. di Bologna.
Nel 2014 ho pubblicato il romanzo fantasy “Echi dalle Terre Sommerse”, Sereture Ed., primo volume de “La Saga del Rinnegato”.

Federica Leone Pagami pagami ahahah! Sciocca ♡

Gabriella Nicolini visto che i miei amici sono passati per un saluto e scappati subito approfitto per chiedere dei contanti a mia volta

Federica Leva Ah, preciso che Radici di sabbia è un titolo che ho rinnegato! L'ho ripreso in mano e sistemato, e lo pubblicherò a breve...

Annaclelia Saffo De Angelis Per me va bene anche un assegno. Non trasferibile, grazie :D

Federica Leone Una saga, le mie preferite :) ! Ho letto ottime recensioni sul tuo ultimo romanzo... vuoi diventare la nuova Martin? Te lo auguro con tutto il <3

Gabriella Nicolini come rinnegato RADICI DI SABBIA °_°

Federica Leva Sì, una saga fantasy, di "vecchio stampo", alla Martin, certamente, ma anche alla Eddings, alla Gemmell e in parte anche alla Bradley, solo per citare alcuni nomi che hanno lasciato il segno della narrativa fantastica di fine 1900

Federica Leone Allora lascerai il segno anche tu! :*

Federica Leva Sì, Gabriella, ho rinnegato la versione del 2002. No, no, quella che hai letto tu in anteprima è tutt'altra che rinengata. La sto revisionando e mi sto innamorando sempre di più della trama... Ma si può?

Gabriella Nicolini certo che si può ;) è stupendo radici di sabbia ma il titolo resterà invariato vero ?

Federica Leva Sarebbe grandioso, Federica! Bisognerebbe trovare un canale promozionale che permettesse ai titoli di essere visti facilmente dai potenziali lettori, ma al giorno d'oggi c'è un troppo confusione, su questo aspetto del marketing.

Federica Leone Io lo trovo un titolo molto bello e suggestivo!

Gabriella Nicolini infatti è un titolo bellissimo e perfetto per il romanzo!!!

Federica Leva Se lo pubblicherò io e/o se l'editore fosse d'accordo, certamente sì. Radici di sabbia ha un significato preciso, e facendo un brain storming con un gruppo di lettrici ha vinto sul secondo titolo - che dovresti conoscere :)

Federica Leva Grazie, Federica. A te che cosa ispira?

Astrid Stella Jensen Guai a toccare"Radici di sabbia" o l'anatema di Gabriella cadrà su di te :D :D!

Federica Leone Qualcosa che va dissolvendosi...

Federica Leva Qui, da un'innocente intervista su Cantico sull'oceano sto rischiando la scomunica per qualcosa che non ho ancora fatto... :D

Gabriella Nicolini ma anche Annaclelia Saffo De Angelis sa benissimo che non si tocca quel romanzo vero °_°

Federica Leone Lavora lavora, che qui ci sono lettori che vogliono leggere i tuoi romanzi!

Federica Leva Ora andiamo OT, ma l'idea è giusta, Federica. Il protagonista è incerto, instabile - ricordi, è il pianista bisessuale - fino a quando non si rafforza e...

Annaclelia Saffo De Angelis Confermo! Se tocchi quel romanzo, cambia continente!

Gabriella Nicolini esatto Federica Leva tu scrivi e poi scrivi e quando ti annoi scrivi :D

Federica Leva Mi sembra di non avere scelta, eh? :D

Federica Leone Federica Leva, ma che tipo di lettrice sei? Quali generi prediligi? I medesimi che scrivi?

Gabriella Nicolini lei deve toccare radici di sabbia eccome ma solo per ripubblicarlo a breve ;)

Federica Leva Ho capito che del povero Cantico non vi interessa nulla... Qui pensate solo al fustacchione bisexesse!!!

Federica Leone Sciocca, qui si spazia! Bisogna parlare di tutto!

Gabriella Nicolini ma non è vero dai Federica Leva :) solo che io sono INNAMORATA di RADICI DI SABBIA :D mentre agli altri tuoi romanzi voglio un bene fraterno :D

Federica Leva Amo leggere molti generi, purché ben scritti e avvincenti. Mi piacciono i mainstream, gli storici, i thriller, i fantasy - a volte anche gli urban - gli umoristici e, a volte, leggo anche saggistica. Non sono però una lettrice costante. In alcuni periodi, guai se non ho sottomano almeno due libri da leggere, in altri preferisco rilassare la mente e dedicarmi esclusivamente alla scrittura. In questo momento, se non leggo impazzisco! O:O

Gabriella Nicolini interessante al domanda di Federica Leone tu cosa ami leggere?

Federica Leva Lo so che ami Radici di sabbia, Gabriella Nicolini :D E credi che non ne sia felice? ;) Sei la mia fan più determinata!!!!

Federica Leva Amo leggere molti generi, purché ben scritti e avvincenti. Mi piacciono i mainstream, gli storici, i thriller, i fantasy - a volte anche gli urban - gli umoristici e, a volte, leggo anche saggistica. Non sono però una lettrice costante. In alcuni periodi, guai se non ho sottomano almeno due libri da leggere, in altri preferisco rilassare la mente e dedicarmi esclusivamente alla scrittura. In questo momento, se non leggo impazzisco! O:O

Gabriella Nicolini cosa intendi dicendo "se non leggo impazzisco" ?

Federica Leva Ho bisogno di leggere, sono affamata di lettura. L'altro giorno ho messo post ovunque chiedendo consigli e titoli :D E un'amica, Elisa Erriu, mi ha inviato il suo romanzo in lettura <3

Federica Leone Tornando a Cantico sull'oceano, ma quanto tempo hai impiegato a scriverlo?

Gabriella Nicolini vi auguro la buona notte ragazze :) grazie ancora alle Federica Leva e Federica Leone :D

Federica Leva Non ricordo, con esattezza. L’ho iniziato, accantonato e ripreso più volte. Fra una cosa e l’altra, potrei ad azzardare un paio di anni.
BUONANOTTE, Gabriella! <3

Federica Leone Gabriella Nicolini, grazie e buonanotte anche a te :*! Un bacio!



Nessun commento:

Posta un commento